Ultimo aggiornamento: 21-02-2017 - 18:55
Martedì 21 Febbraio 2017

Fermata d'autobus: studenti e sicurezza

16/02/2017

Nella mattinata di oggi è stato presentato all'Istituto Pacinotti di Pontedera il progetto "Fermata d'autobus", promosso da CTT Nord con la collaborazione della Cooperativa Itinera di Livorno. Erano presenti oltre alla stampa, Andrea Zavanella e Alessandro Amato rispettivamente Presidente e Vice Presidente di CTT Nord, Loredana Russo dirigente scolastico del Pacinotti, Mirko Terreni Responsabile delle politiche per il trasporto pubblico dell'Unione Valdera, Liviana Canovai Assessore alle politiche socio-educative scolastiche del Comune di Pontedera, Gabriele Moretti per la Provincia di Pisa, Michela Vianelli per la Cooperativa Itinera e gli alunni della classe 4^ MTA dell'Istituto Pacinotti coinvolta nel progetto. Il progetto mira a coinvolgere venti classi, cinque per ciascuna delle province di Pisa, Livorno, Lucca e Massa Carrara.

"Fermata d’autobus", prevede la realizzazione di interventi di aula e percorsi sul territorio coordinate dalla presenza di operatori didattici esperti con l'obiettivo di fornire gli strumenti di base ai ragazzi per muoversi in autonomia e con consapevolezza con i mezzi pubblici nella loro città, sviluppare il senso civico dei giovani, stabilire una sorta di decalogo per usufruire dei mezzi pubblici nel pieno rispetto delle regole e degli altri utenti, favorire a creare l'immagine del bus, non solo come mezzo di trasporto alternativo per rendere la qualità della vita nelle nostre città più sostenibile, ma anche come mezzo di incontro e socializzazione. Le informazioni acquisite durante la fase di aula del progetto saranno verificate attraverso un’esperienza sul campo: si prevede di effettuare una simulazione di viaggio in bus con l’applicazione delle modalità di comportamento identificate in gruppo e la compilazione di alcune schede di rilevazione dati per valutare alcuni aspetti della mobilità urbana: tipologia utenti servizio, criticità, modalità di comportamento, richieste utenza ecc.. Le osservazioni e le riflessioni che scaturiranno dall’esperienza del viaggio guideranno i ragazzi nella scrittura di un testo, una vera e propria sceneggiatura che sarà la base di uno spot video di promozione del trasporto pubblico. Questa fase sarà supportata dalla presenza di un attore professionista che aiuterà a costruire alcune situazioni tipo significative per  sottolineare gli aspetti più significativi connessi all’utilizzo dell’autobus: socializzazione, viaggio in sicurezza, rispetto delle regole etc. e da un tecnico video che riprenderà la fase di drammatizzazione e realizzerà il prodotto finale. 

Il prodotto finale verrà veicolato attraverso i social ed il canale youtube. Gli spot realizzati dagli studenti saranno presentanti in un apposito evento in primavera con la partecipazione, come testimonial, del comico livornese Paolo Migone.

Accade in città

Giuseppe Viviani alla Chiesa della Spina

dal 04/02/2017 al 19/03/2017
Il nuovo allestimento dedicato al pittore pisano

Mario Brunello in concerto

il 21/02/2017
Il musicista considerato tra i più grandi violoncellisti viventi

Amarcord

il 22/02/2017
Il film di Fellini presentato da Marco Santagata

Carnevale a Pisa

dal 23/02/2017 al 28/02/2017
Quattro folli giornate

Ultime notizie da...