Ultimo aggiornamento: 30-04-2017 - 16:03
Domenica 30 Aprile 2017

1000 studenti per dire sì alle donazioni

Donaci Ilaria 2017: mattinata al Palacongressi con Avis, Admo e Agbalt

Pisa - 21/04/2017

1000 studenti e gran parte degli istituti superiori pisani coinvolti. Questo il pubblico di "Donaci Ilaria 2017", la mattinata - evento dedicata alla giovane Ilaria e alla sensibilizzazione alla donazione di sangue e midollo osseo. 

Ilaria Alestra era una giovane studentessa del Buonarroti che tre anni fa, nell'estate del 2014, ha perso la vita a causa di una leucemia. «Volevo ricordare mia figlia - racconta Marco Alestra, padre di Ilaria e docente presso il liceo Buonarroti, dove studiava sua figlia - e così nato questo evento. Poi grazie all'aiuto della preside Mariangela Chiapparelli, si è molto ampliata».

Il Buonarroti era stamani in prima fila con 24 classi, tutte le terze e le quarte. Ma sono pressenti anche il Fascetti, il Dini, il Pacinotti, il Gambacorti - Santoni, il Carducci,il Matteotti, il Santa Caterina e l'Iti. Ogni istituto ha partecipato con circa due classi.

«Da qualche anno dono il sangue - dice Giada in quarta al Fascetti -. Già mio nonno donava il sangue e per me è venuto naturale». Anche la sua compagna di classe, Lisa, è una donatrice: «Ho donato il sangue una volta e penso che continuerò».

I ragazzi rimangono colpiti dalla storia di Ilaria e dalla rappresentazione teatrale del libro che racconta la storia della giovane, "ConVivere" (ETS, 2015). «La vicenda di Ilaria è una grande lezione di vita. Insegna l'importanza delle persone che ci stanno vicino, di cui spesso ci si rende conto solo quando non ci sono più» dice Tommaso, in terza al Buonarroti e un suo compagno continua: «Sicuramnete sono racocnti che ci fanno riflettere sull'importanza della donazione, per le altre persone». 

"Donaci Ilaria 2017" è organizzata in collaborazione con Avis, Agbalt e Admo. «Con questa mattinata vogliamo far capire ai ragazzi la grande responsabilità che avranno con la maggiore età - dichiara Paolo Ghezzi, presidente di Avis e Admo -. Infatti, da maggiorenni, potranno decidere se dare il consenso a donare e quindi poter aiutare persone in difficoltà - e continua -. Io credo che non si possa pensare alla donazione solo quando dei cari stanno male, bisogna farlo prima, con una scelta consapevole». 

Luca Della Maggiora

Accade in città

Le colombe

dal 07/04/2017 al 07/05/2017
Esposizione dei disegni di Floriano Bodini

Agrifiera 2017

dal 22/04/2017 al 01/05/2017
La 109° edizione con animali, balli, cibo e tanto altro

International Jazz Day

il 30/04/2017
Con Nico Gori Swing 10tet al murales di Haring

Primo maggio a Palazzo Reale

il 01/05/2017
Apertura straordinaria e visita guidata

Ultime notizie da...

Aoup - Azienda Ospedaliera-Universitaria Pisana

World malaria day: il 5 maggio due seminari internazionali

Arma dei Carabinieri

San Piero a Grado, arrestato per furto di cellulare

Artisti pisani

Sulle orme del tempo, alta l'affluenza di pubblico e scuole

Asd Pisa Bocce

Asd Pisa Bocce ancora protagonista, con Franchi, Sirianni e Puzio

Associazione Pisa Bocce

Asd Pisa Bocce ancora protagonista, con Franchi, Sirianni e Puzio

Azienda Usl Toscana Nord Ovest

Lotti di Pontedera, dal 1 maggio cambiano gli orari di Cup e sportello Libera Professione

Comune di Pisa

Il sindaco Filippeschi ricorda Paolo Biasci

Comune di Vecchiano

Furti e danneggiamenti alle scuole di Vecchiano

Consiglio Territoriale Partecipazione 5

Seduta del 3 maggio, gli argomenti

Cus - Centro Universitario Sportivo

Il Cus Pisa volley femminile espugna anche Grosseto

Della Porta Editori

Due libri di Ettore Cinnella pubblicati in occasione del centenario della rivoluzione russa

Ferrovie dello Stato

Al via Busitalia Fast, Pisa tra le città collegate

Gruppo Carabinieri Forestale di Pisa

Il rispetto dell'ambiente spiegato ai più piccoli

OLT Offshore LNG Toscana

Rigassificatore Olt: seconda asta per il servizio di rigassificazione e stoccaggio

Pisamo

Dove parcheggiare a Pisa

Poste Italiane

Peccioli, speciale annullo filatelico per il 45° anniversario dell'allunaggio

Prefettura di Pisa

Lotta allo spaccio e all'illegalità: i controlli delle forze dell'Ordine

Questura di Pisa

Spaccio nel darkweb, retate in tutta Italia. Arresti anche a San Giuliano e Pontedera. Uno era seguito dall'FBI

Tennis Club San Frediano

Paramveer Singh Baja in sole due settimane ha vinto il suo primo Open in Italia

Tennis club Santa Croce Sull'Arno

Torneo internazionale giovanile, iscritti i top players

Unicoop

Arriva il sacchetto di mater-bi di IV generazione

Università di Pisa

Calcio a 11 e calcio a 5: Cus Pisa qualificato per i Campionati Nazionali Universitari