Ultimo aggiornamento: 25-06-2017 - 01:30
Domenica 25 Giugno 2017

I CreaStorie: il nuovo progetto al Salone del Libro di Torino

18/05/2017

Oggi, e da venti anni, assistiamo ad una sempre più entrante presenza del virtuale, dei media e della tecnologia. L’etica che ne promuove l’utilizzo è l’aumento della comodità e la semplificazione del quotidiano. Nel tempo libero, ci affidiamo alla TV, al computer, sempre in proporzione maggiore rispetto al tempo passato su un libro: è più comodo, si pensa meno, non c’è bisogno di immaginarsi posti, personaggi e situazioni perché le vediamo già, e ricche di particolari. Questo ci rende impersonali, vediamo tutti le stesse cose. Nei bambini questa tendenza sociale sarà progressivamente distruttiva, come noi, si abituano ad avere tutto pronto, ad affidarsi sempre e per ogni cosa alla tecnologia. Noi ci stiamo abituando, loro ci stanno crescendo: chissà come sarà il mondo quando saranno adulti. L’immaginazione, la fantasia, la creatività diventano le armi più forti con cui possiamo dotare i nostri figli per far fronte a questo futuro “schiacciamenti”. Fare lo sforzo di immaginare ciò che ci viene raccontato da disegni e parole è la ginnastica migliore, ci rende attivi e creatori. Occorre dunque tornare lì, ad Esopo, Calvino, Gianni Rodari e a tutte le avventure reali, improbabili ed assurde in cui possiamo imbatterci con un libro in mano. Storie nuove, non “cartonizzate”, meglio! Siamo liberi di crearle dentro di noi. I bambini così abituati saranno meglio preparati ad affrontare questo mondo, instabile e precario.

Come realtà editoriale, la Istos Edizioni ha scelto di inserire in questa linea di pensiero il settore bambini dando vita a collane che mirano allo sviluppo della fantasia. Il Trenino Arancione é stata la prima: “un ciclo di fiabe raccontate da Flin, un dolce vecchietto con i capelli celesti che guidando il suo bizzarro trenino corre nei sogni dei bambini conducendoli in mondi fiabeschi e colorati”. Sono uscite Il Ranocchio Doremi (ott 2015) e la Lepre pazza della bella piazza (ott 2016), scritte da Giuliana Piroso e illustrate da Ilenia Rosati.

Ora un nuovo progetto: “I CreaStorie”. Il progetto “I creastorie” vuole aprire le pagine a tutti gli inventori di racconti, gli ispirati che con una penna in mano sono pronti a lasciarsi andare e a condurre gli altri nel mondo magico della fantasia... La Città delle Cinque Perle e altri racconti, scritto da Sofia Debora Fusco, bambina di 9 anni con una grande voglia di leggere e di scrivere, è il primo volume.  La giovane scrittrice autore del libro, quest'anno sarà al Salone del Libro di Torino, la più importante manifestazione italiana dedicata all'editoria. Sabato 20 maggio, infatti, la baby scrittrice (10 anni compiuti da poco) sarà presente allo stand della Istos Edizioni, prima al mattino per incontrare il pubblico e poi alle 17 per la presentazione ufficiale e l'incontro coi giornalisti. Nel corso dell'incontro con la stampa verranno fatti importanti annunci riguardanti la sua partecipazione come protagonista di un nuovo programma televisivo della Rai.

Accade in città

150 anni con il Verdi

il 26/06/2017
Il Teatro presenta la prossima stagione

Eliopoli Summer 2107

dal 23/06/2017 al 03/09/2017
Musica, personaggi e sport: il cartellone di Calambrone

Concerto all'alba

il 25/06/2017
La chitarra di Lorenzo Niccolini live in spiaggia

Steamcon, primo festival dedicato allo Steampunk

dal 23/06/2017 al 25/06/2017
Scrittori, fumettisti, scienziati, cosplayer

Ultime notizie da...

Amici del Gioco del Ponte

Gioco del Ponte: XXXI premio “Il Morione” a chi sfila meglio

Arci - Associazioni Ricreative e Culturali Italiane

Anziani al Gombo di San Rossore: come fare domanda

Ardsu - Azienda regionale per il diritto allo studio universitario

Contributi per iniziative culturali studentesche

Arma dei Carabinieri

Centro storico: arrestato uno spacciatore

Associazione Italiana Dislessia

Laboratorio estivo: metodologie di studio e lingua inglese

Bandi, corsi e concorsi

I colori del gelato: video pisano al concorso “Foodies Challenge”. Come votarlo

Camera di Commercio

Imprese pisane e industria 4.0: nuove tecnologie ancora poco usate

Cnr - Consiglio Nazionale delle Ricerche

Internetopoli ha vinto il premio Forum PA

Coldiretti

Allarme siccità e caldo: il decalogo per combattere gli incendi

Comune di Cascina

Graduatorie asili nido entro il 30 giugno

Comune di Vecchiano

Contributi per per le bollette dell’acqua: come fare domanda

Consiglio Territoriale Partecipazione 5

27 giugno riunione del CTP5

CTT - Nord

26 giugno: sciopero Usb. Le fasce orarie garantite

Cus - Centro Universitario Sportivo

Il Rotary Club Pisa ha donato un defribillatore al Cus

Ferrovie dello Stato

Videosorveglianza attiva su tutti i treni Swing

Geofor

Lunedì 26 giugno possibili disagi alla raccolta rifiuti per sciopero

Guardia di Finanza

243° Anniversario della Fondazione del Corpo della Guardia di Finanza

Lari

Cronache del Castello dei Vicari: online il primo episodio

Lions Club

Donati 250 libri al centro culturale Fabrizio Manetti

Mc Donald's

I pisani contribuiscono al progetto per la ricostruzione di Arquata del Tronto

Metropolis produzioni

Cercasi attori per cortometraggio

Pisamo

Dove parcheggiare a Pisa

Polo Tecnologico di Navacchio

Una camera all-sky per il monitoraggio dei bolidi

Prefettura di Pisa

Limitazione al traffico sui ponti dello Scolmatore a Cascina e di Lugnano

Rete Farmacisti Preparatori

Settimana dello sportivo: colloqui personalizzati per promuovere l'attività fisica

Sport pisano

Redi trionfa nel suo ultimo incontro in piazza Vittorio Emanuele

Università di Pisa

Virginia Mamone vince il premio Springer per giovani ricercatori