Ultimo aggiornamento: 28-06-2017 - 11:09
Mercoledì 28 Giugno 2017

Lavoro libero

Tutela dei diritti e contrasto dello sfruttamento

Pisa - il 21/04/2017

Venerdì 21 aprile, alle ore 15.30, nell'Aula 2 del Polo Carmignani, si terrà la conferenza Lavoro libero. Tutela dei diritti e contrasto dello sfruttamento". L'incontro è organizzato dal Centro Interdisciplinare Scienze per la Pace (CISP) dell’Università di Pisa e costituisce l'evento finale del progetto di ricerca "Chiediamo i nostri diritti. Osservatorio sullo sfruttamento e sportello legale per i lavoratori immigrati", co-finanziato dalla Open Society Foundations.

L'iniziativa del CISP si inserisce nel contesto di crescente attenzione al fenomeno dello sfruttamento del lavoro, tornato al centro del dibattito pubblico dopo molti episodi di cronaca come la rivolta di Rosarno del gennaio 2010, lo sciopero dei braccianti di Nardò dell’agosto 2011, le mobilitazioni dei lavoratori della logistica in Emilia Romagna iniziate nel 2012 e incidenti che hanno provocato anche alcune morti. Ponendo a confronto discipline, professionalità ed esperienze diverse, la conferenza si propone di analizzare lo sfruttamento nella sua complessità e di individuare adeguate strategie di contrasto e di prevenzione, che mettano al centro l'effettiva tutela dei diritti delle lavoratrici e dei lavoratori a partire dalla normativa vigente e dalle migliori pratiche esistenti.

Dopo avere presentato il portale web "Lavoro libero. Osservatorio e lo sportello legale contro lo sfruttamento"" risultato dal progetto di ricerca, la conferenza affronterà tre questioni: le forme emergenti di caporalato e sfruttamento che si manifestano con appalti fittizi, col ricorso a false cooperative e società di servizi, e con agenzie di lavoro anche transnazionali; il ruolo che gli sportelli legali specializzati in casi di sfruttamento possono svolgere nel fornire informazioni e consulenze ai lavoratori, promuovere la loro organizzazione, attivare collaborazioni tra istituzioni, enti di controllo, sindacati e associazioni; l'importanza di affiancare la repressione dello sfruttamento, applicando ad esempio le norme contro la tratta o contro il caporalato, con azioni in grado di incidere sulle cause del fenomeno ovvero sulla vulnerabilità giuridica e sociale dei lavoratori, e sull'attuale modello di produzione e consumo che richiede costantemente manodopera iper-precaria, ricattabile e a basso costo.

Accade in città

Cinema in Cavalieri

dal 23/06/2017 al 28/06/2017
Un mondo di mondi: 5 proiezioni notturne di fantascienza

Marenia Non solo mare

dal 17/06/2017 al 03/09/2017
Tutti gli appuntamenti sul litorale per l'estate 2017

Versi in Borgo, la parola alla poesia

il 29/06/2017
Azzurra D'Agostino presenta il suo 'Alfabetiere privato'

Notte bianca dei giochi da tavolo sotto le Logge

il 30/06/2017
Dai grandi classici alle ultime novità, oltre 100 titoli

Ultime notizie da...