Ultimo aggiornamento: 29-03-2017 - 11:06
Mercoledì 29 Marzo 2017

Lo sport come strumento di inclusione

Giornata Mondiale delle Persone con sindrome di Down. Evento rimandato

Pisa - il 26/03/2017

Domenica 26 marzo in occasione della Giornata Mondiale delle Persone con sindrome di Down, una giornata all’insegna dello sport come mezzo di inclusione, affinché possano condividere esperienze, emozioni e creare nuove relazioni… perchè lo sport è di tutti e tutti hanno il diritto di praticarlo. Gli impianti sportivi del Campo Scuola Cino Cini in via Atleti Azzurri d’Italia, a  Pisa, saranno attrezzato per ospitare amichevoli di calcio a 5, dimostrazioni di karate, pallavolo, tiro con l’arco, basket, atletica e una zona anche per i più piccoli.

Attenzione, evento rimandato per le previsioni meteo

L’evento durerà tutta la giornata dalle 10.30 fino alle 17.30/18. In caso di maltempo l’evento sara rimandato a data da stabilirsi. Le famiglie di AIPD Pisa si occuperanno di preparare un buffet per gli atleti ma tutti possono “Portare e condividere” seguendo lo spirito della manifestazione. Tutti dagli adulti ai bambini possono partecipare e provare i vari sport presenti alla manifestazione, compilando il modulo per l’assicurazione al costo di 1 euro a persona con rilascio di braccialetto.

In particolare: si svolgeranno partite amichevoli di calcio a 5, In ogni campo saranno presenti due squadre integrate e due non integrate che si scontreranno alla pari. Prima dell’inizio delle partite, ogni squadra integrata verrà associata ad una non integrata (per sorteggio) andando a formare un unico gruppo che ad ogni turno-partita si sposterà in un campo differente affrontando avversari sempre alla pari. Dopo ogni partita i punteggi delle squadre associate verranno sommati e per chi avrà il punteggio più alto ci sarà un premio. L’iscrizione di 40 euro a squadra andrà a sostenere il progetto sportivo “Insuperabili una squadra di calcio per tutti”

Le regole saranno quelle classiche del calcio a 5 e del calcio a 5 integrato. alla fine della giornata come ringraziamento per la partecipazione sarà consegnato un regalo a tutti gli atleti. “Siamo convinti che l’inclusione a cui aspiriamo non possa prescindere da una trasformazione culturale. Pensiamo che non sia sufficiente inserire dei bambini o dei ragazzi con sindrome di Down in una scuola per fare inclusione. Così come non è sufficiente inserire un ragazzo in un contesto lavorativo se l’ambiente non è pronto e preparato ad accoglierlo. Pensiamo che sia necessario preparare l’ambiente e la società che li circonda dal punto di vista culturale. Solo quando la disabilità sarà percepita come una delle sfaccettature della diversità umana, una manifestazione naturale e legittima della diversità, si potrà davvero fare inclusione.”

Il programma
Ore 10.30 inizio con i saluti del Presidente AIPD Pisa e l’intervento delle Istituzioni e delle Associazioni presenti.
11 – 12.45 amichevoli di calcio a 5
13 – 14 pausa pranzo
15 – 17.30 amichevoli di calcio a 5
18 saluti e premiazioni di tutti gli atleti

In contemporanea si svolgeranno dimostrazioni e lezioni aperte e gratuite di: pallavolo con (associazione Tutti matti per lo sport), basket (prove libere), karate (Mythos Pisa Andrea Di Gesu ore 14 – 17.30), Hwa Rang Do (associazione Hwa rang do & Tale Soo Do Club Pisa ore 10.30 – 13), tiro con l'arco (associazione “Tutti matti per lo sport” prove libere), bici (Massimiliano Modesto prove libere 10.30 – 13)

Ci sarà un'area attrezzata per i piu piccoli con attività ludiche – Associazione Movimento e Salute

Ad ogni zona sportiva sarà presente, per la gestione dello spazio e il supporto alle varie associazioni sportive, lo staff di AIPD Pisa.

Accade in città

Capodanno Pisano, il programma

dal 23/03/2017 al 02/04/2017
Eventi, incontri, celebrazioni, spettacoli e sorprese

Teatro senza filo 2017

dal 26/03/2017 al 09/04/2017
La rassegna a basso impatto ambientale e alto impatto emotivo

Cena al Buio

il 31/03/2017
Raccolta fondi per aprire un centro sociosanitario

Genesis

dal 03/03/2017 al 12/05/2017
Ciclo di incontri sull'architettura: Sou Fujimoto, Elisa Valero e TAMassociati

Ultime notizie da...