Ultimo aggiornamento: 30-04-2017 - 16:03
Domenica 30 Aprile 2017

XVII edizione del Memorial Luigi Rota di cicloturismo

I partecipanti doneranno un contributo all'Associazione Italiana contro la Leucemia

Pisa - il 23/04/2017

Riparte la XVII edizione del Memorial Luigi Rota di cicloturismo organizzato dalla Polisportiva Portammare e diventato ormai appuntamento fisso del panorama delle due ruote a livello regionale. Molte novità sono previste quest'anno per uno degli appuntamenti più attesi, il Prologo, valido come prova speciale del Memorial e che partirà da Pisa il 23 aprile alle ore 9.30, da Largo Uliano Martini, la storica ex partenza del vecchio Trammino. Molte associazioni del territorio hanno già dato la propria adesione alla corsa ciclistica.

Il concentramento è previsto in Piazza Sant'Antonio a Pisa dalle ore 9 alle ore 12. Tutti i partecipanti che vorranno guadagnare i punti bonus dovranno presentare alla segreteria la tessera Uisp valida per il 2017. Collaborerà per la buona riuscita della manifestazione La Scuola Materna "Sandro Pertini" di Porta a Mare. L'iscrizione alla corsa sarà gratuita per tutti, ma nonostante questo il ristoro sarà offerto a tutti i partecipanti. Previsti al via oltre 300 ciclisti. Chi ancora avesse provveduto ancora all'iscrizione potrà farlo la mattina stessa della corsa.

Quella di domenica mattina sarà soprattutto una giornata legata alla solidarietà. La manifestazione è inserita nella giornata denominata "Bici Solidali" in favore dell' l'AIL (Associazione Italiana contro la Leucemia, Linfomi e Melanomi), che sarà rappresentata dalla sua presidentessa Francesca Biagi. L'AIL è un'associazione di carattere nazionale, che ha sede a Roma e conta ben ottanta sezioni. È una onlus il suo presidente è il Prof. Mandelli, primario di ematologia già da molti anni. È molto attiva nella provincia di Pisa e la sede è dal 1999 nel reparto di ematologia all'interno dell'ospedale Santa Chiara“. Alla manifestazione hanno dato la loro collaborazione molte associazioni e realtà del territorio tra le quali la Cooperativa Arnera e l'Uisp di Pisa. Ai partecipanti alla corsa sarà richiesto un contributo che consegneremo direttamente, dopo la corsa ai volontari dell'AIL, che saranno presenti sul circuito. A chi consegnerà l'offerta sarà consegnato il pacco gara. L'intero ricavato sarà devoluto all'Associazione. "Una collaborazione fortemente voluta dalla nostra società - dice il presidente della Polisportiva Portammare Valerio Boncristiani - che intreccia sport e sociale e incarna un po' lo spirito del nostro gruppo che è quello dell'amore verso il ciclismo che aggrega gli iscritti della nostra Polisportiva per passare sempre una domenica in allegria con la nostra amata bicicletta, ma che se può essere utile può sfociare anche in collaborazioni verso associazioni che si impegnano molto nel campo del sociale".

Tutti possono partecipare alla giornata della solidarietà. Dalle ore 9 alle ore 10 e dalle 11 alle 12 i bambini potranno usufruire di un ampio spazio in Piazza Sant'Antonio per girare con le proprie biciclette. Per i più piccoli saranno a disposizione due simpatiche bici "con autista". Ci sarà anche spazio per la magia e l'intrattenimento dalle ore 10 alle ore 11 con l'esibizione del Mago Pallonio con una merenda gratuita per tutti i bambini presenti e i loro accompagnatori. A tutti coloro che lasceranno un offerta che verrà devoluta all'AIL sarà consegnato un attestato di presenza ideato dai bambini della scuola della Prima Infanzia "Sandro Pertini" di Porta a Mare.

È arrivato puntuale anche per questa stagione il patrocinio del comune di Pisa da parte dell'assessore allo sport Salvatore Sanzo e molte iniziative sono ancora in cantiere. «L'iscrizione alla diciassettesima edizione del prologo - spiega il presidente della Polisportiva Portammare Valerio Boncristiani - quest'anno sarà gratuita per tutti. Nonostante questo abbiamo mantenuto invariato il pacco gara ed il ristoro, che sarà offerto a tutti i partecipanti. Abbinato al prologo ci saranno manifestazioni collaterali che verranno rese note nelle prossime settimane, una di queste è la collaborazione con l'AIL di Pisa (Associazione Italiana contro la Leucemia, Linfomi e Melanomi). Ai partecipanti alla corsa sarà richiesto un contributo che consegneremo direttamente, dopo la corsa ai volontari dell'AIL, che saranno presenti sul circuito. Un collaborazione fortemente voluta dalla nostra società che intreccia sport e sociale e incarna un po' lo spirito del nostro gruppo che è quello dell'amore verso il ciclismo che aggrega gli iscritti della nostra Polisportiva per passare sempre una domenica in allegria con la nostra amata bicicletta, ma che se può essere utile può sfociare anche in collaborazioni verso associazioni che si impegnano molto nel campo del sociale».

«Siamo felici di collaborare con la Polisportiva Portammare per questo importante avvenimento - afferma il presidente dell'AIL di Pisa Francesca Biagi - La nostra associazione si metterà a disposizione per il prologo del 23 aprile prossimo e farà la sua parte. L'AIL è un Associazione di carattere nazionale, che ha sede a Roma e conta ben ottanta sezioni. È una Onlus il suo presidente è il Prof. Mandelli, primario di ematologia già da molti anni. È molto attiva nella provincia di Pisa e la sede è dal 1999 nel reparto di ematologia all'interno dell'ospedale Santa Chiara».

Accade in città

Le colombe

dal 07/04/2017 al 07/05/2017
Esposizione dei disegni di Floriano Bodini

Agrifiera 2017

dal 22/04/2017 al 01/05/2017
La 109° edizione con animali, balli, cibo e tanto altro

International Jazz Day

il 30/04/2017
Con Nico Gori Swing 10tet al murales di Haring

Primo maggio a Palazzo Reale

il 01/05/2017
Apertura straordinaria e visita guidata

Ultime notizie da...

Aoup - Azienda Ospedaliera-Universitaria Pisana

World malaria day: il 5 maggio due seminari internazionali

Arma dei Carabinieri

San Piero a Grado, arrestato per furto di cellulare

Artisti pisani

Sulle orme del tempo, alta l'affluenza di pubblico e scuole

Asd Pisa Bocce

Asd Pisa Bocce ancora protagonista, con Franchi, Sirianni e Puzio

Associazione Pisa Bocce

Asd Pisa Bocce ancora protagonista, con Franchi, Sirianni e Puzio

Azienda Usl Toscana Nord Ovest

Lotti di Pontedera, dal 1 maggio cambiano gli orari di Cup e sportello Libera Professione

Comune di Pisa

Il sindaco Filippeschi ricorda Paolo Biasci

Comune di Vecchiano

Furti e danneggiamenti alle scuole di Vecchiano

Consiglio Territoriale Partecipazione 5

Seduta del 3 maggio, gli argomenti

Cus - Centro Universitario Sportivo

Il Cus Pisa volley femminile espugna anche Grosseto

Della Porta Editori

Due libri di Ettore Cinnella pubblicati in occasione del centenario della rivoluzione russa

Ferrovie dello Stato

Al via Busitalia Fast, Pisa tra le città collegate

Gruppo Carabinieri Forestale di Pisa

Il rispetto dell'ambiente spiegato ai più piccoli

OLT Offshore LNG Toscana

Rigassificatore Olt: seconda asta per il servizio di rigassificazione e stoccaggio

Pisamo

Dove parcheggiare a Pisa

Poste Italiane

Peccioli, speciale annullo filatelico per il 45° anniversario dell'allunaggio

Prefettura di Pisa

Lotta allo spaccio e all'illegalità: i controlli delle forze dell'Ordine

Questura di Pisa

Spaccio nel darkweb, retate in tutta Italia. Arresti anche a San Giuliano e Pontedera. Uno era seguito dall'FBI

Tennis Club San Frediano

Paramveer Singh Baja in sole due settimane ha vinto il suo primo Open in Italia

Tennis club Santa Croce Sull'Arno

Torneo internazionale giovanile, iscritti i top players

Unicoop

Arriva il sacchetto di mater-bi di IV generazione

Università di Pisa

Calcio a 11 e calcio a 5: Cus Pisa qualificato per i Campionati Nazionali Universitari